14° Trofeo Alba – Vaccheria “Città del Vino” – Asti 18 Ottobre 2015 –

/, Eventi, Evidenza, Kick boxing/14° Trofeo Alba – Vaccheria “Città del Vino” – Asti 18 Ottobre 2015 –

14° Trofeo Alba – Vaccheria “Città del Vino” – Asti 18 Ottobre 2015 –

La nuova stagione agonistica è stata inaugurata dalla 14^ edizione del Trofeo Alba-Vaccheria disputata domenica 14 ottobre ad Asti per motivi logistici. Vi hanno partecipato circa 260 atleti nelle varie specialità degli sport da tatami.

L’A.S.D. Guardia di Finanza Piemonte ha iscritto alla competizione 6 atleti, di cui uno alla prima esperienza agonistica, tutti impegnati nella specialità Light Contact e seguiti dal coach RUGGIERO Paolo. Alla fine della giornata di gare il bottino è stato molto soddisfacente con 3 secondi posti e 2 terzi posti.

Podio RIZZOTTO Sara 3Gli atleti che hanno conquistato il secondo posto e quindi la medaglia d’ argento nelle rispettive categorie sono RIZZOTTO Sara, MARCHISIO Daniela e CONTINI Thomas.

Se ormai ci stiamo abituando vedere Sara sul podio, Podio MARCHISIO Daniela 3anche se stavolta per la grinta dimostrata durante il suo combattimento avrebbe meritato il gradino più alto, la sorpresa è venuta da Daniela che, alla sua seconda gara, ha disputato due buonissimi combattimenti sovrastando, in semifinale, la sua avversaria lombarda sia tecnicamente che fisicamente e cedendo in finale, con molto onore, ad un’atleta molto più esperta e titolata. Lo stesso discorso vale per Thomas, anche lui alla sua seconda gara, che si è sbarazzato in semifinale di un atleta ligure mettendo a segno delle ottime combinazioni di gambe e di braccia in finale contro un atleta cunese più esperto, contro il quale ha disputato Podio CONTINI Thomas 1un’ottima seconda ripresa rispondendo colpo su colpo e dimostrando a tratti di poter essere superiore all’avversario.

Gli atleti che hanno conquistato il terzo posto e quindi la medaglia di bronzo sono MIHAI Alexandru e DANTIS Robert. Per Alexandru ormai il podio sta diventando un’abitudine, anche se stavolta avrebbe potuto e dovutoPodio MIHAI Alexandru dare molto di più per non essere sconfitto in semifinale da un avversario astigiano contro il quale peraltro aveva già combattuto, e vinto nettamente, in una precedente competizione. Invece Robert era alla sua prima gara, peraltro in una categoria molto dura come quella dei +80 Kg, ed ha combattuto egregiamente in semifinale contro un avversario molto più esperto ma nei confronti del quPodio DANTIS Robert 2ale non ha avuto alcun timore reverenziale dimostrando un’ottima grinta e portando a segno numerose tecniche.

Infine va menzionato l’atleta BUTERA Andrea che, per l’intervento del medico, è stato sconfitto nel suo incontro dall’atleta lombardo che poi si è aggiudicato la categoria

Si fanno i complimenti a tutti per l’impegno dimostrato negli allenamenti e per i progressi conseguiti in gara.

Condividi su:
2016-11-27T21:19:59+00:00 25 ottobre 2015|Arti Marziali, Eventi, Evidenza, Kick boxing|

Categorie

SOSTENITORI